Generatore automatico di schede di vino

……

Ribollito di Rocca Fagioletto alla Tomaia

Un vino gioioso e beverino che piacerà soprattutto ad arguti designer cosmopoliti, nonostante le aspettative create da una comunicazione un po’ audace.

Note sensoriali:

Colore: granata cangiante con caldi riflessi iridescenti.

Profumo: autorevole e ricco, sfuggente, dai sentori di mora di gelso, carciofo spinoso sardo, fiori di ciliegio, fichi d’india, accenni di sorbole e dragon fruit candito.

Gusto: amabile e sapido, quasi anodino; note di frutta matura e pompelmo si affiancano a richiami di cioccolata, lupini dolci e biscotti che sfumano verso aromi di luppolo fiorito, e un retrogusto lieve, appena percettibile, di broccolo.

Abbinamenti:
Particolarmente indicato per i piatti a base di verdure crude, sformati di lumache con oro edibile o torte farcite con un’ombra di caffé siphonné.

Bonus:
La ricetta perfetta per questo vino
Il sonetto per accompagnare la degustazione
La recensione già pronta del ristorante in cui lo berrai

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *