Oggetti fuori moda # 3.060.970: decanter e bicchiere

N°5 verse1Insomma, l’anno nuovo sta per cominciare e voi ancora lì attaccati a delle inutili vestigia del passato?

Fattevene una ragione: il loro destino è segnato.

Il decanter e il bicchiere sono oggetti vetusti che non hanno più niente da dire.

Etienne Meneau lo ha già capito da un po’.

E infatti ha trasformato i decanter in oggetti d’arte.

Non a caso è parte della più recente mostra del MOMA di San Francisco. (How wine became modern, sino al 17 aprile 2011).

Glass_3Ma anche il signor Jeremy Brown, suo collega di vetrinetta nella medesima mostra ha avuto una intuizione brillante.

Che dopo secoli di utilizzo pedissequo, il bicchiere si meritava qualcosa di più .

Un guizzo, un tocco di creatività.

Glass_1newUn design che evitasse i soliti, centenari luoghi comuni.

Tipo lo stelo scontato, sempre sotto al calice o, peggio, la base noiosa e perennemente sotto lo stelo.

Adesso con il bicchiere potete persino ballare il tip tap (vedi a fianco).

E quelli la cui funzione è meno chiara possono darvi una fantastica scusa per attaccare bottone con il tipo o con la tipa più carina della festa.

Pare che nel 2011 bisognerà imparare a guardare oltre le apparenze.

Nel frattempo, un buonissimo anno a tutti!

Credits: foto da Jeremybrowndesign.com e Strangedecanter.blogspot.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *